Blog

Il design di uno spazio collaborativo

  • 7 Gen, 2016
  • Staff di Proteina
  • 0 Comments
  • Co-Design, coworking, Roma, spazio collaborativo,

spazio collaborativoCome si progetta uno spazio collaborativo? Cosa rende uno spazio  collaborativo? Qual è la natura di uno spazio collaborativo (fablab, coworking, social street ecc ecc)? E soprattutto: come si rende sostenibile, dal punto di vista economico, sociale e ambientale, uno spazio collaborativo?

A queste e altre domande si tenterà di dare una risposta sabato e domenica 9-10 gennaio presso il centro di coworking Millepiani di Roma (zona Garbatella), dove studenti, attivisti e professionisti dell’economia collaborativa si ritroveranno per una due giorni di co-design. L’obiettivo dell’incontro è duplice: costruire una rete a partire dai bisogni e dai progetti concreti che nascono sul territorio; creare un ‘occasione di confronto e di dialogo tra i diversi soggetti che a vario titolo si occupano di pratiche collaborative nella società per aumentare la consapevolezza del tema e delle sue implicazioni, quindi dei suoi impatti, per la vita della comunità (nella fattispecie quella romana). Ovviamente questo weekend non vuole e non può essere un evento isolato ma l’inizio di un percorso che si dovrà necessariamente allargare e contaminare coinvolgendo altri organizzazioni e altri soggetti con cui andare a co-progettare azioni che possano davvero “fare la differenza” in un contesto complesso come quello romano.

A promuovere i Co-design Days, Leonardo Zaccone, fondatore di Fablab Roma Makers e il Master dell’Università di Tor Vergata Lavorare nel no profit. Buon lavoro!

Segui Proteina su

Categorie

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *